martedì 18 settembre 2012

MALTA - il primo viaggio insieme





Malta, primo giorno.
Correva l'anno 2011, 16 di Febbraio.
I nostri quattro giorni a Malta sono nati dal mio desiderio di rivedere questa stupenda isola, e di riviverla con il mio ragazzo.
Dunque perché non preparargli una sorpresa? Fino a quando all'aeroporto di Pisa non fu aperto il gate, Ema non aveva idea di dove stessimo andando! Elettrizzante!



Il biglietto Ryanair, prenotato una ventina di giorni prima, è costato davvero una sciocchezza, sui 140€ a/r in due; ho scelto di non caricare il bagaglio nella stiva perché dati i pochi giorni un trolley a testa sarebbe stato più che sufficiente. E lo è stato in effetti.
L'hotel 4* che ho prenotato su Booking per appena 24€ a notte si è rivelato veramente bello.
Il Maritim Antonine Hotel&Spa si trova nella cittadina di Mellieha, a circa 40 minuti d'auto dall'aeroporto; si trova praticamente dalla parte opposta ma essendo l'isola 246kmqualsiasi destinazione è raggiungibile in meno di un'ora.
 

L'hotel dispone di un blocco principale con la hall, l'american bar, la sala per le colazioni, una pizzeria e la spa e, raggiungibile da un sottopasso attraverso il blocco principale, di una dependance dall'altro lato della strada. La dependance, dove noi abbiamo soggiornato, comprende un pub e un ristorante di livello superiore che purtroppo non abbiamo testato.
Oltre al volo ed all'Hotel, ho prenotato anche una macchina tramite il sito di Ryanair. Infatti, anche se Malta è famosa per i suoi bus gialli, l'idea di essere costretti ad attendere bus alle banchine, impazzire con i numeri e le coincidenze non mi ha mai allettato. Col mezzo proprio saremmo stati più liberi! Ho sottovalutato però una piccola complicazione: la guida all'inglese! 
 
La macchina che ci fu data direttamente all'aeroporto era una Matiz, piccolina e quindi adatta alle stradine di Malta.
Dopo aver fornito le prime info utili, passiamo alla rassegna della nostra prima giornata.
Siamo arrivati sull'isola intorno alle 14.00 ora locale (un'ora avanti rispetto a noi, dunque due con l'ora legale), dopo un volo di circa un'ora e mezza. L'aeroporto è piccolo, quindo le operazioni di sbarco non sono lunghe. Abbiamo preso la macchina e (salto il passaggio in cui Ema si è reso conto della guida all'inglese, non sarebbe affatto carino riportare i dialoghi!!) ci siamo diretti all'hotel. Non descrivo il mio stato d'animo: e se fosse stato scadente? Ma non lo era, anzi, ha superato le mie aspettative!
Parcheggiata la mini macchinina (i parcheggi sono lungo le strade, tutti gratuiti. Ma attenzione ai divieti), abbiamo effettuato il check-in e ci siamo dedicati alle operazioni del primo giorno: riposare!
Verso sera abbiamo visitato il paesino di Mellieha e ci siamo abbandonati (ahimè!) nella pizzeria dell'hotel scoprendo che la pizza è davvero ottima!
Si sa, i primi giorni nei posti di vacanza sono sempre all'insegna della comodità. Anche se non ci siamo fatti mancare una buona Guinness al Pub dell'hotel.
Indirizzi utili
Maritim Antonine Hotel&Spa - http://www.maritim.de/de/inhalt

Ti potrebbero anche interessare...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...